NOTIFICHE A MEZZO PEC NEL PROCESSO CIVILE ED AMMINISTRATIVO Processo che vai regole che trovi Ancora incertezze sull’utilizzo dei registri e sue conseguenze Oggetto: Diritto Processuale Civile ed Amministrativo Autori: Gd Catalano – M. Biundo Introduzione Il tema della notifica telematica di un atto processuale ad una amministrazione pubblica è stato oggetto, nell’ultimo decennio, di…

Alla cessione del trattamento di fine rapporto non si applica il limite di cedibilità di un quinto previsto per il trattamento retributivo. Sentenza Cassazione Sez. Lav. del 17/02/2020, n.1319 (avv. Roberto Innocenzi) Materia: Diritto Civile – Esecuzione   La Cassazione con la sentenza in commento ha enunciato il principio di diritto secondo cui “Ai sensi…

La riforma del Terzo Settore, avviata dalla legge 106/2016 contenente la delega al Governo per la riforma del Terzo Settore, dell’Impresa Sociale e per la disciplina del Servizio Civile Universale, è ancora oggi un cantiere aperto. I decreti applicativi del 2017 (D. Lgs 40/2017 sul Servizio Civile Universale; D. Lgs 102/2017 sull’impresa sociale; D. Lgs…

In questi giorni molti clienti ci chiedono quale impatto può avere l’emergenza sanitaria sui contratti in corso e se un evento eccezionale e di grave turbamento dell’economia come quello che stiamo vivendo, possa in qualche modo essere considerato causa di risoluzione o giustifichi una revisione dei contratti stessi. Chiaramente molto dipende dalla natura del contratto…

La sentenza in esame si caratterizza per la rilevanza riconosciuta alla c.d. “violenza economica” sull’affidamento dei figli, in quanto sintomo di incapacità genitoriale. L’affido condiviso, introdotto dalla l. 54/2006, comporta l’esercizio congiunto della potestà genitoriale da parte di entrambi i genitori, tanto nelle questioni di ordinario interesse, che di straordinaria amministrazione. L’affidamento condiviso presuppone, quindi,…

La legge 172/2017, di conversione del DL 148/2017, ha introdotto il principio dell’equo compenso per tutti i professionisti, lavoratori autonomi iscritti agli ordini e collegi i cui parametri sono definiti dai D.M., nei rapporti con i contraenti cosiddetti “forti”  in caso di convenzioni unilateralmente predisposte da questi ultimi estendendone l’applicazione anche nei confronti delle prestazioni…